Il Video in Live Stream è uno dei metodi più efficai e provati per coinvolgere il pubblico, di seguito i  passi per creare un Video in Live Stream.

1 Prima della trasmissione

Conosci il tuo obiettivo

E ‘vitale infatti che si fissi un obiettivo per andare in diretta.

Vuoi far crescere il vostro pubblico?
Vuoi aumentare la tua mailing list?
Vuoi generare contatti?
Vuoi migliorare le vendite?

Andare live senza un chiaro obiettivo è una ottima ricetta per un disastro.
Scegliere il formato

Esistono una serie di formati che indirizzano implicitamente i tuoi obiettivi:

Sessione di Domanda-Risposta
How-to Video
L’intervista
Presentazione di un nuovo Prodotto

Il vostro scopo detterà il tipo di sessione live si produce, ad esempio, se il tuo obiettivo è quello di generare contatti, un video didattico how-to sarebbe più efficace.

Definendo il tipo di trasmissione per il pubblico, si dà loro una buona idea di cosa aspettarsi e rendono molto più probabile che si otterrà il massimo valore dalla sessione live.

Scegliere la piattaforma

Possiamo scegliere un ampio numero di piattaforme, Facebook and Periscope (twitter) sono le più usate.

Facebook Live

Facebook Live consente di raggiungere rapidamente i tuoi contatti senza la necessità di scaricare una applicazione

Tuttavia, la trasmissione corre il rischio di perdersi tra un mare di video che appiano nella pagina di facebook.

Periscope
Periscope è dedicata a trasmissioni in diretta, rendendo facile ai follower di Twitter la condivisione.

Definire chiare call to actions

L’invito all’azione, alla fine (o durante) la trasmissione in diretta dovrebbe collegarsi al tipo di video che si è scelto di trsmettere.

Se il vostro obiettivo è quello di ampliare l’audience, si rivolga l’attenzione degli spettatori alla condivisione dei video.
Se si desidera aumentare la mailing list, includete un link alla pagina di destinazione nella didascalia della trasmissione.
Se si presenta un nuovo prodotto, fornire numerose opportunità e opzioni per gli spettatori di acquistare la merce.

Promuovere la trasmissione

Sappiamo tutti che il vecchio adagio, “Se lo costruisci, loro verranno,” non funziona nel content marketing. La posta in gioco è ancora più alta quando si tratta di trasmissioni in diretta.

Certo, gli spettatori possono guardare il replay sulla tua pagina Facebook o al sito web – ma perde parte del suo fascino perché non possono interagire direttamente con voi in tempo reale.

È possibile costruire l’attesa per il video nei seguenti modi:

La pubblicazione di mini video che anticipano il contenuto del broadcast
L’invio di una newsletter
Strumenti di iscrizione o promemoria per i tuoi followers
La creazione di un hashtag per la trasmissione
La pubblicazione di post di blog relativi ad argomenti della trasmissione

2: Durante la trasmissione

Attieniti al piano !

È necessario pianificare per evitare e risolvere difficoltà tecniche e di altri potenziali problemi che potrebbero causare lo stop al video live

, potrebbe succedere Se succede, assicuratevi di avere qualcosa da offrire ai vostri spettatori fedeli in cambio per la loro pazienza.

Le trasmissioni in diretta possono andare off-script

Per esempio, se qualcuno chiede una domanda perspicace o porta in primo piano un punto importante pertinente al tema , avere la capacità di generare una discussione in tempo reale è uno dei principali vantaggi di andare in diretta.

TIP: Non essere prolisso. Se si può dire che una domanda o un commento sta per suscitare una lunga discussione, prendere nota e salvarlo per un altro video.

3: Dopo la trasmissione

Rendi la trasmissione visibile

Anche se la trasmissione in diretta è finita, non c’è bisogno di abbandonare il contenuto, pubblica quindi il video sul blog, pagine di social media, e il sito web.

Analizza la tua performance

Dopo ogni sessione live, ti consigliamo di rivedere punti di performance e il coinvolgimento degli spettatori del video.

La vostra preparazione
Il tuo tempismo
La vostra capacità di rispondere alle domande al volo
Qualità delle informazioni fornite

È quindi possibile migliorare queste aree specifiche nel preparare la vostra prossima trasmissione.

Inoltre, date un’occhiata a come il pubblico ha reagito al video: A che punto ha fatto avere il maggior numero di spettatori? Quante volte gli spettatori hanno lasciano la trasmissione? C’è stato un momento preciso

4: Misurare Il ROI

misurare l’engagement del pubblico ad esempio:

Visualizzazioni totali
vista unica
Picco di pubblico in simultanea
Le azioni intraprese (“Mi piace”, condivisioni e commenti)
Viewer demografici
Tempo medio speso visione
Analizzare la Lead generation

Fornendo i collegamenti al sito internet della vostra azienda con banner, didascalie, o messaggi bloccati nella sezione commenti – si può guardare il traffico sul sito per vedere come le persone sono venute al tuo sito direttamente attraverso la trasmissione.
Analizzare le revenue

Si potrebbe anche offrire un codice sconto esclusivo per gli spettatori e monitorare il suo uso nella vostra cassa di e-commerce.

SUGGERIMENTO: Considerare dove si posiziona il link o codici sconto. Ad esempio, se si offre un codice sconto esclusivo al termine della trasmissione, si può tranquillamente assumere quelle persone che lo hanno riscattato ha guardato l’intero video.

Contatto Rapido

Grazie!

Sending

©2017 ProjLink.net  Privacy & Terms,   Cookies,    About

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account