Dopo il Fintech, arriva il Legaltech

di Alessio Meneghello    

La tecnologia è sempre più pervasiva, questo è un dato oggettivo e sotto agli occhi di tutti ed impatta oramai in ogni tipo di certificazione personale o transazione aziendale.

Il punto focale diventa quindi: come poterne usufruire e sfruttandone appieno tutti i vantaggi di ottimizzazione e semplificazione, in maniera normata e del tutto sicura; senza correre quindi inutili rischi, al confronto dei quali i costi di attivazione delle soluzioni studiate ad hoc, appaiono del tutto risibili.

Ecco quindi che i servizi IT a valore di nuova generazione arrivano ad interessare, dopo quello Finanziario e con il Fintech, anche l’ambito più strettamente legale e dando quindi vita al così detto Legaltech e potendo mettere in gioco, anche in questo caso, supporti di grande valore economico e strategico.

Date un’occhiata al per certi versi sofisticato caso di successo qui a fianco e capirete quali garanzie operative possano fornire, a chi ne fa uso, servizi avanzati di questo tipo, “C Consulting S.p.a tutela il Know How Informatico con Il Deposito Fiduciario in White Room del codice sorgente di eWitness Italia”

 

 

 

Richiesta informazioni


Articoli Raccomandati

EnglishGermanChinese (Simplified)ItalianJapaneseRussianSpanish

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account