in , ,

Il Laboratorio Analisi Mediche San Giorgio Srl Riduce del 50% i tempi necessari alla gestione Documentale con la Dematerializzazione di Enerj

L’azienda

Nome Azienda : Laboratorio Analisi Mediche San Giorgio

Dimensione: PMI

Azienda Settore: Healtcare

Pubblicato da : Enerj

 

Il Testimonial


Rossana Treccani (CFO)

“Grazie alle soluzioni implementate da Enerj siamo stati in grado di raggiungere i nostri obiettivi di efficienza interna e miglioramento del servizio nei confronti della Clientela.

Il progetto non è ancora terminato, con le evoluzioni previste saremo in grado di avere un processo completamente digitale e la conservazione a norma di tutti i documenti gestiti. ”

Risultati ottenuti:

1. riduzione del 50% dei tempi necessari alla gestione dei documenti

2. riduzione del 70% dei tempi di attesa dei pazienti per la sottoscrizione dei documenti

3. Archiviazione e conservazione a norma di tutti documenti creati

 

IL PROGETTO

“Obiettivi:

1. gestione paperless del processo di accettazione cliente con utilizzo di firma grafometrica

2. riduzione delle tempistiche legate alle attività di accettazione

3. Conservazione digitale a norma dei documenti firmati digitalmente

Il flusso operativo che consente la dematerializzazione dei documenti si suddivide in due fasi distinte:

– Accettazione: sottoscrizione digitale con firma grafometrica dei documenti relativi alla Privacy; i documenti creati dall’applicazione di accettazione vengono sottoposti su tavolette Wacom modello DTU-1031X per consentire l’archiviazione nell’applicazione JDoc di gestione documentale e la conservazione digitale a norma

– Fatturazione: creazione e sottoscrizione digitale con firma grafometrica dei documenti di riepilogo finale delle esenzioni e delle semplificazioni fiscali; i documenti generati dal gestionale vengono precompilati digitalmente, visualizzati su tavoletta Wacom DTU-1031X e sottoscritti con firma grafometrica dagli utenti

Attualmente vengono gestiti e sottoscritti digitalmente circo 800 documenti al giorno attraverso l’utilizzo di 20 postazioni Wacom suddivisi in 8 Laboratori.

Richiesta informazioni

What do you think?

Industry 4.0 in ASO Siderurgica, i nuovi KPI

Emil Ceramica Rivoluziona il reparto R&S con la Virtualizzazione delle Workstation con NETMIND