Le esplodono gli auricolari nelle orecchie: donna resta ustionata in aereo

Le esplodono gli auricolari nelle orecchie: donna resta ustionata in aereo

Un paio di auricolari wireless ha improvvisamente preso fuoco generando panico tra i passeggeri di un volo da Pechino a Melbourne (Australia). Vittima dell’incidente è una ragazza che a causa del problema tecnico generato dagli auricolari si è ritrovata parte del volto scurito dal fumo generato dalle fiamme. Al momento non sono state diffuse informazioni sul modello degli auricolari senza fili che hanno preso fuoco ma la vicenda ha subito ricordato quanto avvenuto qualche mese fa con il Samsung Galaxy Note 7Samsung Galaxy Note 7 che in più occasioni ha provocato non pochi problemi fino al richiamo a livello globale a causa delle batterie a rischio esplosione.

“Mi sono toccata la faccia e gli auricolari mi si sono stretti intorno al collo. Continuavo a sentire che bruciavano quindi li ho afferrati e li ho lanciati sul pavimento. C’erano scintille e alcune fiamme”

Come raccontato dalla donna che indossava gli auricolari esplosi: “Ho sentito bruciare e me le sono strappate di dosso”, fortunatamente gli assistenti di volo sono intervenuti prontamente e dopo aver visto le cuffiette in fiamme hanno subito gettato il dispositivo all’interno di un secchio d’acqua…..

Published on TechfanpageRead full Article

Articoli Raccomandati

Contatto Rapido

Grazie!

Sending

©2017 ProjLink.net  Privacy & Terms,   Cookies,    About

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account